Ciao, sono Ilaria Toncelli, creatrice e proprietaria del Brand “Sorry I’m Different”.
Oggi sono qua a raccontarvi del nuovo progetto ispirato da un momento di volontariato presso un ospedale
italiano.
Un giorno come tanti nel caos di questi terribili giorni, mi sono imbattuta in un momento che ha fermato il mio
cuore, due infermieri dei quali non si poteva riconoscere nemmeno i volti, interamente coperti da protezioni si
facevano coraggio abbracciandosi in un triste corridoio scuro  dell’ospedale …era appena finita un’altra lunga
notte in cui non si erano risparmiati per curare e salvare persone.

Ho scattato una foto e ne ho realizzato un quadro per fermare questo momento tanto
intenso, l’opera e’ stata pubblicata sui nostri social e sono stata contattata dalla casa editrice pagine da
sempre talent scout di artisti contemporanei per partecipare ad un’importante rassegna d’Arte che si terra’ a
Palazzo Ferraioli a Roma prossimamente e se ne occupera’ della vendita  ho
pensato pero’ che questi soldi non mi sarebbero mai appartenuti ma che sarebbe stato giusto devolverli alle
terapie intensive che combattono ogni giorno contro #covid19, per acquistare quelle protezioni
importanti che avrebbero permesso a queste persone di svolgere il loro lavoro in sicurezza.

Cosi’ ho pensato a un milione di cose che potevo fare oltre ad un semplice quadro per poter
aiutare le persone, compreso quella di fare volontariato ma le buone azioni non bastano, sevono contributi concreti.

E una delle tante notti in cui non riuscivo a prendere sonno,
ho pensato a quelle parole scambiate tanti anni fa con mia nonna,
che aveva fatto la guerra :

– “Nonna, cosa si fa se si è disperati?”
– “Si cuce bambina mia. A mano, lentamente. Gustandosi ogni onda creata con le proprie dita.”
– “Cucire fa allontanare la disperazione?”
– “No. Cucendo tu la decori. La guardi in faccia. L’affronti. Le dai forma. L’attraversi. E vai oltre.”
– “Davvero è così potente cucire a mano?”
– “Certo cara. La gente non cuce più e per questo è disperata.
Le sarte sanno che con ago e filo puoi affrontare qualsiasi situazione buia riuscendo anche a creare dei
meravigliosi capolavori.
Mentre muovi le tue mani è come se muovessi la tua anima in modo creativo. Se ti lasci trasportare dal ritmo
ripetitivo del rammendo e del ricamo entri in un vero e proprio stato meditativo. Riesci a raggiungere altri
mondi.
Ed il groviglio di fili emotivi dentro di te si ammorbidisce. Senza fare null’altro.”
– “Cosa s’impara cucendo?”
– “Ad affrontare ogni punto. E basta. Senza pensare al punto successivo. Ci si focalizza sul punto presente, ad
ogni cucitura. Che poi è quello che ci sfugge nella vita quotidiana. Siamo disperati perché pensiamo sempre al
futuro. E così facendo, il ricamo diviene disarmonico, confuso, poco curato.”
– “Si ma nonna… le preoccupazioni e le paure come si fanno a vincere con il cucito?”
– “Bambina mia. Non le devi vincere. Le devi solo accoglierle.
E comprenderle. Cucendo tessi la trama della tua vita con le tue mani, sei tu a creare l’abito adatto alla
situazione e questo diventa il miglior mezzo comunicativo che puoi avere.
Cucendo ti colleghi a quel filo sottilissimo che appartiene a tutta l’umanità e ai suoi misteri. Cucendo ti
trasformi in un ragno che tesse la sua ragnatela raccontando silenziosamente al mondo tutti i segreti della
vita.
Intrecciando i fili, intrecci i tuoi pensieri, le tue emozioni.
E ti colleghi all’ anima che è in te e che tiene in mano l’inizio del filo.”

“SE VUOI CHE IL MONDO CAMBI INIZIA CON IL CAMBIARE TE STESSO”

E quale poteva essere il mezzo comunicativo e piu’ diretto per far notare il progetto?
La #tshirt da bambino, uomo, donna ad edizione limitata.
Cosi sono state realizzate con l’immagine simbolo di quel momento ancora impresso nei miei occhi, in 100% cotone
biologico certificato, 155g / m2, lavabile a 40° gradi in lavatrice. Senza #OGM. Non testata su animali. Non
contiene prodotti di origine animale.
Stampata in Italia con tecnologia di stampa a basso spreco e prodotta in una fabbrica alimentata da energia
rinnovabile controllata e sostenibile.

Questo progetto è stato creato con un unico obiettivo:

raccogliere la massima quantità di denaro per le terapie intensive degli
ospedali, attraverso gli acquisti quotidiani,

non comprerai solo un maglietta ma un’emozione che nasce dall’anima e
contribuirai a questa lotta silenziosa aiutando i veri protagonisti che nonostante tutto ogni giorno ci regalano
speranza.

Attraverso il Made in Italy volevamo fare del nostro meglio per supportare i
nostri incredibili ospedali in un momento in cui è facile sentirsi un po ‘impotenti.

Ordina questa maglietta di beneficenza in cotone biologico e fai la tua parte per
il nostro meraviglioso personale ospedaliero mentre sei al sicuro a casa.

Tutti i proventi di “MADE WITH DIFFERENCE” derivanti dalla
vendita di questa maglietta

saranno devoluti direttamente agli ospedali per fornire loro protezioni ed armi
per combattere #covid19.

Sorry I’m Different

Se sei interessato all’acquisto della nostra T-Shirt
collegati adesso al nostro sito:www.sorry-imdifferent.com.

la riceverai direttamente a casa senza spese di
spedizione.

MADE WITH DIFFERENCE

Hi, I’m Ilaria Toncelli, designer and owner of the “Sorry I’m Different” brand.
Today I am here to tell you about the new project inspired by a moment of
volunteering at an Italian hospital.
One day like any other in the chaos of these terrible days, I came across a moment
that stopped my heart, two nurses whose faces could not even be recognized, entirely covered by protections,
they made courage by embracing each other in a sad dark corridor of the hospital … another long night had just ended when they had not spared themselves to heal and save people.

I took a picture and made a paint of this intense moment, then I decided to launch an online auction on E-bay
(take part in the auction) and I thought that money, however, would never belong to me but that it should be entirely donated to the
intensive care that fight every day # covid19,

to buy those important protections that would allow these people to do their job safely.
And so I am here to tell you that the proceeds from the painting absolutely cannot be enough … it takes much
more! So I thought about a million things I could do to help, including that of volunteering but good deeds are not enough, concrete contributions are needed.

And one of the many nights I couldn’t sleep, I thought about those words exchanged many years ago with my grandmother, who lived through the war:

– “Grandma, what do you do if you are desperate?”
– “You sew my child. By hand, slowly. Enjoying each wave created with your own fingers.”
– “Does sewing drive away despair?”
– “No. By sewing you decorate it. You look it in the face. You face it. You shape it. You go through it. And
you go further.”
– “Is sewing by hand so powerful?”
– “Of course my dear. People don’t sew anymore and that’s why they are desperate. The seamstresses know that with needle and thread you can face any dark situation, even managing to create wonderful masterpieces. As you move your hands, it is as if you are moving your soul creatively. If you let yourself be carried away by the repetitive rhythm of mending and embroidery, you enter in a real meditative state. Can you reach other worlds. And the tangle of emotional threads inside you softens. Without doing anything else. ”
– “What do you learn by sewing?”
– “To face each point. And that’s it. Without thinking about the next point. We focus on the present, at each seam. Which is what escapes us in everyday life. We are desperate because we always think about the future, and doing that, the embroidery becomes disharmonious, confused, uncared for. ”
– “Yes, but grandmother … how do you overcome dear by sewing?”
– “My child. You don’t have to win it. You just have to welcome it And understand it. By sewing the weave of your life with your own hands, you create the right dress for the situation and this becomes the best means of communication you can have. By sewing you connect to that very thin thread that belongs to all humanity and its mysteries. By sewing, you transform into a spider that weaves its web by silently telling the world all the secrets of life. By weaving the threads, you weave your thoughts, your emotions. And you connect to the soul that is on you and that holds the beginning of the thread in your hand. ”

“IF YOU WANT THE WORLD TO CHANGE START CHANGING YOURSELF”

I decide to enrich this project with limited edition #tshirts for children (soon also
available for men and women) made with the symbolic image of that moment still imprinted in my eyes. , 100% certified organic cotton t-shirt, 155g / m2, machine washable at 40 °. Without #OGM. Not tested on animals. It does not contain products of animal origin.

Printed in Italy with low waste printing technology and produced in a factory powered
by controlled and sustainable renewable energy.

This project was created with one goal:

collect the maximum amount of money for hospital intensive care, through daily
purchases,

you will not only buy a shirt but an emotion that comes from the soul and you will
contribute to this silent struggle by helping the real protagonists who, despite
everything, give us hope every day.

Through Made in Italy we wanted to do our best to support our incredible hospitals in a
time when it is easy to feel a little helpless.

Order this organic cotton charity shirt and do your part for our wonderful hospital
staff while you are safe at home.

All proceeds from “MADE WITH DIFFERENCE” from the sale of this shirt

they will be donated directly to hospitals to provide them with protections and weapons
to fight # covid19.

Sorry I’m Different

If you are interested in purchasing our T-shirt, connect now to our website: www.sorry-imdifferent.com

La Designer

Sorry I'm Different Designer

Chi è Ilaria Toncelli

Creativa, differente, nel 2017 lancia il proprio Brand "Sorry I'm Different". Con il suo gusto di vestire l'anima delle persone riesce a dare al suo progetto un'identità netta e ben definita e grazie alla vera manifattura italiana, garanzia di alti standard qualitativi costruisce un prodotto unico ed esclusivo.

Firma CLICCA PER LEGGERE LA MIA BIOGRAFIA

Post Popolari